Joomla 3.2 Template by Justhost Complaints

Veneto - Verona - Osp. Borgo Roma - Il TC di Manuela Milano

Davide (TC)

Per quanto riguarda Davide penso che il cesareo sia stato fatto giustamente: sono arrivata in ospedale alle tre e mezza del pomeriggio con contrazioni regolari ogni 5 minuti (erano partite ogni 10 minuti la notte precedente). Purtroppo però dal monitoraggio si è visto che Davide non stava benissimo e ad ogni contrazione il suo battito scendeva e faceva fatica a rialzarsi. Da lì mi hanno fatto una flebo di ossitocina e dopo un po' la rottura manuale delle acque e qui la sorpresa, acque tinte e di corsa in sala operatoria, anestesia totale. Alle 16.40 è nato Davide! 

La cosa brutta è stata che chi mi assisteva non mi ha spiegato niente di quello che stava accadendo, io al risveglio mi sono ritrovata completamente stordita con un fagottino che mi dispiace dirlo ma non lo sentivo mio: ho impiegato diverse settimane ad accettarlo e a riuscire a prendermi cura di lui. Non si può immaginare la grande delusione e sensazione di sconfitta che ho provato per non aver partorito il mio bambino. Avevo frequentato il corso pre-parto e mi sentivo preparatissima, il taglio cesareo non lo avevo proprio preso in considerazione e non conoscevo niente dell'intervento. L'unica cosa che sapevo una volta rientrata a casa era che non ero stata in grado di far nascere il mio bambino. Il parto che avevo tanto sognato e immaginato negli ultimi mesi era rimasto solo un sogno e io avevo perso;  solo dopo diversi mesi ho saputo e capito quello che era successo quel 23 marzo 2008: placenta piccola e invecchiata.

 

Il VBAC riuscito di Manuela è raccontato qui:

Abruzzo - L'Aquila - Osp. San Salvatore - Il VBAC di Manuela Milano

 

Tutte le informazioni contenute nel sito www.vbac.it non devono considerarsi come sostitutive del consulto medico.
Gli autori e gli amministratori del sito, pur impegnandosi ad aggiornare continuamente le informazioni contenute nel sito, non garantiscono né si assumono alcuna responsabilità circa la loro completezza e/o accuratezza; pertanto nessuna persona direttamente o indirettamente legata al sito (titolari, autori, copywriter, pubblicatori, moderatori e utenti del forum) potrà mai essere ritenuto responsabile, a nessun titolo, di eventuali danni e/o inconvenienti provocati dall'uso o dall'abuso delle informazioni in esso contenute. Il titolare del sito non controlla e non è responsabile delle informazioni contenute nei siti collegati e, pertanto, non potrà mai essere ritenuto responsabile di eventuali danni e/o inconvenienti provocati dall'uso o dall'abuso di tali informazioni.
Il titolare e gli amministratori del sito non controllano e non sono responsabili del contenuto delle informazioni e dei contributi inviati dagli utenti nelle sezioni aperte ed interattive (forum, area racconti), pertanto nessuno di loro potrà mai essere ritenuto responsabile di eventuali danni e/o inconvenienti derivanti dall'uso o abuso di tali informazioni e contributi.